Razionale alcoolica: il mistero del passaggio a Nord-Ovest

CAMBIO DATA: Venerdì 19 luglio 2019
Mercoledì 17 luglio 2019
La Frottola – via Riberia 33 – Vigevano (PV)

Razionale alcoolica: il mistero del passaggio a Nord-Ovest

prenotazione obbligatoria

+++AVVISO IMPORTANTE+++

Avvisiamo gli interessati che, per cause di forza maggiore, siamo costretti a spostare la Razionale Alcoolica “Il mistero del passaggio a Nord-Ovest” a VENERDI’ 19 LUGLIO, sempre alle 21:00 presso La Frottola, via Riberia 33 – Vigevano.
Nel caso ti fossi già iscritto, ci auguriamo che tu possa comunque partecipare e ti chiediamo di inviarci una mail di conferma all’indirizzo lombardia@cicap.org.
Se invece non hai ancora prenotato il tuo posto gratuito, puoi farlo qui: http://bit.ly/RazionaleVIG14

Ci scusiamo con tutti voi per il disagio,
CICAP Lombardia

Moderatore: Gaia Canal

“Nel 1845 l’impero britannico dà il via alla più grande spedizione alla ricerca del passaggio a nord-ovest, attrezzata con il meglio che la tecnologia dell’epoca possa offrire: navi a vapore, scafi rinforzati, provviste in quantità tale da durare per anni, generi di conforto e di svago, strumenti di rilevazione scientifica. Capitanate da sir John Franklin, e con un equipaggio composto da veterani dell’artico, le due navi Erebus e Terror partono per un viaggio di esplorazione, e scompaiono tra i ghiacci.

Le missioni di soccorso non riescono a trovare nulla: non un messaggio, non i resti di un accampamento, nessuna traccia. Dopo dieci anni, l’ennesima spedizione trova quasi per caso una scialuppa piena di cianfrusaglie con i resti di due corpi, e riporta inquietanti notizie su atti di cannibalismo da parte dei marinai.

Per i successivi centocinquant’anni la tragica spedizione Franklin rimane un mistero, finché negli anni ‘80 un’equipe dell’università dell’Alberta decide di analizzare gli unici resti rimasti, e inizia a comprendere cosa può essere successo davvero. Tutto ciò che rendeva orgogliosi gli esploratori inglesi della propria superiorità è stato ciò che li ha portati alla rovina: dal cibo, agli abiti, alle stesse navi…”

Gaia Canal, laureata in antropologia all’università di Siena con una tesi di antropologia medica. Si è occupata di alcuni casi di storia della pseudoscienza in campo medico, tra cui la moda dell’uso di prodotti radioattivi nel primo Novecento.

La Razionale Alcoolica è un incontro informale in un pub, durante il quale la discussione, moderata da uno specialista dell’argomento, è costruita insieme ai partecipanti, che hanno quindi la possibilità di esprimere il proprio punto di vista e aggiungere contenuti. Non è richiesta alcuna competenza specifica, ma moderazione e buon senso: è sempre importante bere e pensare responsabilmente.

Come partecipare: per accedere all’incontro, è necessario prenotare utilizzando il modulo accessibile al seguente link: http://bit.ly/RazionaleVIG14. Per ulteriori informazioni, scrivere a lombardia@cicap.org.

L’evento si terrà presso l’Osteria La Frottola, in Via A. Riberia 33 – Vigevano (PV).